Logo Comune
Comune di Prizzi
Città Metropolitana di Palermo
  • Seguici su:

Prizzi per il turista

BENVENUTO NEL SITO ISTITUZIONALE DEL COMUNE DI PRIZZI

Prizzi, comune nella Provincia di Palermo, sorge in una zona di montagna interna, della Sicilia centro occidentale, posta a 1.045 metri sopra il livello del mare.
Dista: 79 Km Palermo, 93 Km da Agrigento, 73 Km da Caltanissetta, 215 Km da Catania, 123 Km da Enna, 273 Km da Messina, 229 Km da Ragusa, 274 Km da Siracusa, 157 Km da Trapani.

Patrimonio Culturale Immateriale

immagine

DA NON PERDERE

Il Castello
Via del Castello – Prizzi
Edificato nel 745, quando la Sicilia, che era sotto il dominio bizantino, fu minacciata dalle incursioni musulmane. I Bizantini decisero allora di proteggersi dall’imminente attacco dei musulmani, costruendo dei castelli e fortilizi a difesa dei loro casali.

Torre d’avvistamento dell’antico castello
Orari di visita e giorni di apertura

Prima domenica di ogni mese dalle ore 10.00 alle ore 13.00

Domenica delle Palme dalle ore 10.00 alle ore 13.00
Sabato Santo dalle ore 16.00 alle ore 18.00
Domenica di Pasqua dalle ore 10.00 alle ore 13.00
Periodo Natalizio nei giorni e nelle ore di apertura del “Presepe Vivente”

E’, inoltre, possibile visitare la “TORRE” nei giorni non sopra esplicitati contattando i seguenti numeri:
• Giorgio 3201460439
• Pietro 3406240177
• Carmenrita 3270335143

Orario apertura MUSEO 3D “Tra Sacro e Profano” Chiesa San Nicolò

Prima domenica di ogni mese dalle ore 10.00 alle ore 13.00
Domenica delle palme dalle ore 10.00 alle ore 13.00
Sabato Santo dalle ore 16.00 alle ore 18.00
Domenica di Pasqua dalle ore 10.00 alle ore 13.00
Periodo Natalizio nei giorni e nelle ore di apertura del “Presepe Vivente”
E’, inoltre, possibile visitare il  MUSEO 3D “Tra Sacro e Profano” nei giorni non sopra esplicitati contattando i seguenti numeri:
• Giorgio 3201460439
• Pietro 3406240177
• Carmenrita 3270335143

Il museo Archeologico
Corso Umberto I – Prizzi
Il museo ospita numerosi reperti provenienti dall’antica città di Hippana, conquistata dai Romani nel 258 a .c. durante la prima guerra punica. I reperti danno un quadro storico ampio dalla nascita della città avvenuta intorno al VII sec. a.C. da parte di Sicani, del suo periodo di grande splendore fino alla sua distruzione nel III sec. a.C.
Un’altra area del museo espone reperti di varie ere geologiche in Sicilia. Una sezione è dedicata ai fossili e minerali della Sicilia ordinati “stratigraficamente”, che testimoniano il periodo degli ultimi 250 milioni di anni.
APERTO tutti i giorni dalle 9.00 alle 13.00 – sabato dalle 16.00 alle 20.00 e domenica dalle 10.00 alle 13.00
Chiuso lunedì

Opere di scuola gaginiana
Il gruppo scultoreo “Madonna col Bambino” presso la Chiesa di Sant’Antonio Abate- Via sant’Antonio – Prizzi
La statua di San Michele Arcangelo presso la Madre Chiesa, salita Madre Chiesa –Prizzi
L’ acquasantiera in marmo sorretta da una mano, presso la chiesa di San Sebastiano, Via San Sebastiano – Prizzi

TOUR E VISITE GUIDATE

 

 

LE RISERVE NATURALI

Riserva naturale orientata di Monte Carcaci clicca qui

Riserva naturale orientata monti di Palazzo Adriano e Valle del Sosio clicca qui

NUMERI UTILI
POLIZIA MUNICIPALE: 091- 834 46 52/53/55
CARABINIERI: 091-834 5111
GUARDIA MEDICA: 091- 8346352
VIGILI DEL FUOCO: 091- 8344167

FARMACIE
FARMACIA GIORDANO DR. GINO 091 – 834 5361
FARMACIA GRISTINA SNC DI MARILENA ED ALESSANDRA GRISTINA
091- 834 5153
U.R.P. :091-834 4634

 

Top